Irrigazione automatica

irrigazione

 

Irrigazione automatica per ogni esigenza, installazioni complete.

Esistono diverse tipologie di impianti, a seconda dell’ambito di utilizzo.

Irrigazione automatica-prati

 

Generalmente, per irrigare il prato, vengono utilizzati irrigatori che possono essere statici o dinamici.

Gli irrigatori statici servono, per coprire zone anguste o piccole aiuole.

I dinamici, vengono utilizzati quando si ha bisogno di irrigare superfici più estese.

Naturalmente, possono e devono essere combinati per poter garantire una corretta uniformità e copertura.

L’automazione viene garantita con il montaggio di elettrovalvole e centraline di comando.

Per una corretta installazione è obbligatorio eseguire un progetto preliminare.

Potete visionare i nostri servizi di progettazione quì

 Piante

Per irrigare le piante, vengono utilizzati le ali gocciolanti, tubi microforati in modo equidistante che rilasciano l’acqua con caduta lenta, il classico goccia a goccia.

In particolari situazioni, come nel caso, ad esempio di macchie di piante si può anche utilizzare i cosiddetti microirrigatori.

 

Vasi

Nei vasi, si utilizza la microirrigazione, sono sistemi particolari composti da tubazioni di piccola sezione, a cui vengono collegati micro spaghetti a loro volta innestati nei micro irrigatori, che svolgono il compito vero e proprio di bagnatura.

Per approfondimenti  su come irrigare i vasi, leggi l’articolo

Nelle sottostanti miniature, potete visionare alcune installazioni da noi effettuate.